logo



Istituto Don Bosco di Montecatini Terme

bosco-monte

Presentazione

L’istituto Don Bosco è sorto nel 1921, prima come scuola materna e elementare, poi come istituto magistrale legittimamente riconosciuto nel 1938. Liceo della Comunicazione fino all’anno scolastico 2009/2010, l’Istituto si è sempre caratterizzato, oltre che per l’attenzione alle discipline scolastiche, anche per la costruzione di un ambiente attento ai ragazzi, capace di valorizzare la sensibilità e la creatività di ognuno. Dal 2009 questa tradizione si arricchisce della collaborazione di “Liberi di Educare”, una realtà educativa nata dal desiderio di sostenere la responsabilità educativa delle famiglie, mantenendo in vita istituzioni scolastiche non statali che hanno cosi profondamente segnato la tradizione e la cultura del territorio di cui sono espressione. Scuole che hanno come scopo l’istruzione e l’educazione dei giovani, ma dove viene anche vissuta e proposta un’esperienze umana ricca di significato che affonda le sue radici nella tradizione cristiana.

Scuola secondaria di primo grado

1

L’attività educativa della scuola Secondaria di Primo Grado ha come obiettivo fondamentale la promozione della personalità del bambino e dell`adolescente, favorendo la maturazione della coscienza di se stessi e della realtà.
Il percorso educativo è un`esperienza della persona, esso si attua se da parte della comunità educante vi è un`ipotesi che viene chiaramente proposta e offerta ai giovani che frequentano la scuola.
Scopo dell`attività scolastica è mettere l`alunno nella condizione di verificare l`ipotesi di significato indicata. La chiave di interpretazione della realtà proposta dagli insegnanti attinge la sua radice nell`esperienza cristiana, intesa come fedeltà alla Chiesa, presenza storica di Cristo.
La scuola Secondaria di Primo Grado è la scuola del passaggio all’adolescenza e quindi questo triennio scolastico è di fondamentale importanza nell’esperienza formativa di un ragazzo che inizia un’avventura nella quale si mette in gioco personalmente in modo sempre più cosciente e responsabile.
La scuola Secondaria di Primo Grado, attraverso il delinearsi delle diverse discipline, cioè dei diversi linguaggi e metodi di approccio alla realtà, propone un lavoro culturale finalizzato in particolare all’apprendimento di un metodo di studio.
Il compito educativo viene attuato dagli insegnanti attraverso un percorso comune, realizzato in ogni classe secondo il metodo dell’interdisciplinarità.

Liceo economico sociale

2

Una delle novità della riforma del sistema scolastico nazionale è il Liceo economico sociale.
Il piano di studi di questo indirizzo offre l’approfondimento dei principali campi di indagine delle scienze umane, della ricerca pedagogica, psicologica, socio-antropologica e storica.
L’opzione economico sociale prevede inoltre l’approfondimento dei nessi tra le scienze giuridiche, economiche e sociali.
Una delle sue peculiarità è sicuramente legata al potenziamento della lingua inglese e francese.
Per quanto riguarda l’inglese è previsto all’interno del percorso curriculare, durante il 4 anno, uno stage di studio di un mese presso L’Emerald Culturale Institute di Dublino.
Gli insegnanti, altamente qualificati, seguono costantemente e personalmente la crescita e lo sviluppo sia didattico che umano di ciascun allievo, valorizzandone interessi e capacità ed intervenendo, dove necessario, anche attraverso lezioni pomeridiane.
Si crea, in questo modo, un clima quasi familiare e un rapporto studente – docente particolarmente favorevole all’apprendimento
Il liceo premette di conseguire un titolo di studio che garantisce la possibilità di accesso a tutte le facoltà universitarie, con una particolare attenzione ai corsi di laure ad indirizzo umanistico, giuridico ed economico, oltre che a preparare per un immediato accesso nel mondo del lavoro.