logo



19
GIU
2018

Al Rally matematico

L’emozione era alle stelle, quel sabato di fine maggio, per i ragazzi delle classi terze delle scuole primarie San Gaspare di Firenze e San Giuseppe di Montecatini che hanno partecipato alla finale del “26º Rally matematico” presso l’università di Siena. “Ero emozionata e agitata, perché non sapevo come sarebbe andata”, “Non riuscivo a stare fermo dall’eccitazione” hanno detto Lucia e Dario del San Gaspare, ed era proprio così. E Alice del San Giuseppe rincara la dose: “Quando mi sono seduta tra i banchi dell’Università mi batteva forte il cuore!”

I ragazzi erano emozionatissimi di partecipare a questa esperienza ed erano anche orgogliosi sia perché rappresentavano la loro scuola sia perché era la prima volta per loro e per le maestre delle due scuole Flora e Tiziana.  “L’emozione mista a paura è cresciuta una volta varcato il portale dell’università” ha detto Lorenzo del San Gaspare. Era una paura legata al pensiero che il tempo fosse poco, ma una volta partiti è iniziato il lavoro di squadra che gli ha permesso di essere lì quel giorno. “Una volta iniziato mi sono ricreduta e abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra” ha detto Swami. I ragazzi si sono aiutati tra loro come un team perfetto riuscendo a risolvere tutti i quesiti proposti. “Mi sono divertito ad aiutare gli altri e risolvere il mio, ma ho anche visto quale potrà essere il nostro futuro all’università!” ha affermato Niccolò, sempre della stessa scuola. Anche Arianna della San Giuseppe ha sottolineato il valore del lavoro collettivo: “Lavorare in gruppo fa conoscere meglio anche chi conosciamo meno, impariamo a metterci d’accordo senza litigare”. Le fa eco Filippo, della stessa scuola: “Mi sono divertito a condividere questa bella esperienza con i miei amici”.

Nell’attesa della premiazione è cresciuta l’emozione ma anche la felicità dell’esperienza vissuta “Ero contento primo perché facevo matematica, secondo perché partecipavo ad una gara importante, ma ero orgoglioso perché anche io come i miei fratelli partecipavo al Rally” ha detto Luigi del San Gaspare.

Il momento della premiazione ha fatto salire la tensione, i cuori palpitavano dall’eccitazione.

“È stata una bella esperienza, peccato il secondo posto, ma ci riproveremo l’anno prossimo” ha detto Scilla. “Ho fatto del mio meglio e siamo stati bravi, contenti di aver partecipato a questa finale” hanno detto Chiara ed Enrico. Il commento di Asia del San Giuseppe è stato: “Siamo stati felicissimi di arrivare in finale, e soddisfatti di essere arrivati terzi”.

È stata una bellissima esperienza per questo gruppo di ragazzi che si sono classificati 2º e 3° su 106 scuole. Una grande emozione e una grande soddisfazione: complimenti ragazzi!

Leggi qui il resto della newsletter.



su Twitter


su Facebook


su Google+