logo



17
DIC
2014

Arriva il Natale

Tante le celebrazioni nelle nostre scuole

 

Per le nostre scuole il Natale è da sempre un momento specialissimo, sottolineato da celebrazioni di tutta la comunità educante. Le attività sono numerose e molto varie da scuola a scuola, ma la motivazione è sempre la stessa: celebrare la gioia della vicinanza e del mistero che si rinnova. Canti, laboratori, piccoli saggi sono solo un segno, quasi un pretesto per ribadire l’allegria dello stare insieme.
A Loreto, nelle Marche, la scuola dell’infanzia e la sezione primavera hanno allestito uno spettacolo dal titolo “è nato il Salvatore” nel teatro dell’istituto per il 19 dicembre, mentre la scuola primaria si è esibita in concerto nei giorni scorsi sia al Centro Giovanni Paolo II che al Palacongressi. Musica anche a Città di Castello, dove sarà possibile assistere al Concerto di Natale degli alunni della secondaria di primo grado il 22 dicembre; il  liceo invece ha scelto un modo molto particolare di celebrare, visitando la comunità di San Patrignano il 19 dicembre, con laboratori didattici e testimonianze. I bimbi del nido si cimenteranno in un piccolo saggio con laboratorio per i genitori il 18, mentre la scuola dell’Infanzia farà uno spettacolo di Natale sabato 20. La primaria infine propone una veglia con canti e preghiere il 19 dicembre.
A Campi Bisenzio sono cominciati da tempo i laboratori natalizi dell’infanzia, a cui seguono performance musicali dei bambini il 17, con anche i più piccini del nido. I festeggiamenti scolastici si concluderanno lunedì 22 con lo spettacolo dei bambini della primaria “Parole nel vento”.
Laboratori natalizi anche alla San Gaspare di Firenze, e poi spettacoli sia dei bambini dell’infanzia  – Christmas Noel – che della primaria che il 19 dicembre si esibiranno con il lavoro “Il tesoro del mondo” al Teatro Puccini. Laboratori e festa al San Francesco di Pisa, dove il 19 nido e infanzia si esibiranno in una piccola rappresentazione, e poi merenda tutti insieme.
Gli alunni della secondaria di primo grado San Giuseppe di Firenze tornano con diverse date anche quest’anno al Goldoni – e il 17 al prestigioso Teatro dell’Opera per un’iniziativa in collaborazione con l’ospedale Meyer – con un grande lavoro allestito con Venti Lucenti, “Le allegre comari di Falstaff”; il 22 dicembre presso la parrocchia della Sacra Famiglia ci sarà una messa cantata dagli alunni della primaria e della secondaria. I bimbi dell’infanzia offriranno ai genitori canti natalizi in lingua inglese e in italiano durante il “Family Christmas Song” il 19 dicembre.
I bambini dell’infanzia San Giuseppe Montecatini si esibiscono il 17 in una grande recita di natale, con apericena a seguire; il 19 messa per tutta la scuola animata dagli alunni della primaria.
Anche Fermo festeggia: il 23 tutte le famiglie sono invitate con i nonni nella bella chiesa scolastica per ripercorrere insieme i momenti fondamentali del Natale. Davanti al presepe i bambini dell’infanzia canteranno alcuni motivi tradizionali e reciteranno la poesia di Natale, mentre i bimbi del nido vestiti da stelline animeranno l’esecuzione.

Non mancate!

 

Leggi il resto della newsletter qui



su Twitter


su Facebook


su Google+