logo



18
OTT
2018

Un nuovo inizio

Un progetto europeo dedicato all’arte. La primaria Aliotti è stata selezionata per partecipare a un progetto internazionale promosso dalla Comunità Europea che si chiama Erasmus +. Si svolge in due anni e tutte le classi del primo ciclo sono coinvolte. Durante il primo anno, i bambini saranno impegnati nella riproduzione di opere pittoriche di dieci artisti internazionali: dovranno approfondire la conoscenza storica del pittore scelto, informazioni geografiche riguardo al paese di origine o dove l’artista ha svolto la sua attività. Al termine dell’anno di studio e lavoro, verrà organizzata una vera esposizione in città, con l’intento di sviluppare e stringere una relazione fruttuosa tra la scuola e il territorio. I bambini si confronteranno anche con gli alunni delle altre scuole europee aderenti al progetto, ovviamente in inglese, per collaborare nello studio degli artisti.

Il secondo anno l’oggetto di lavoro saranno pittori esclusivamente italiani, e le cinque migliori opere saranno esposte in una nuova mostra, questa volta in un paese europeo. Durante i due anni, lo scambio internazionale sarà costante: alcuni bambini dell’Aliotti visiteranno con gli insegnanti le scuole estere con cui collaborano e alunni stranieri verranno in Italia a visitarli.

Un nuovo entusiasmante inizio d’anno che sottolinea l’arrivo di un diverso dirigente scolastico, pur nella continuità con la direzione precedente che aveva avviato il progetto, nella garanzia della rete Liberi di Educare che fornisce indicazioni e suggerimenti sulle modalità condivise di fare scuola. Una buona scuola.

 

Leggi qui il resto della newsletter.



su Twitter


su Facebook


su Google+